Serie C: decisioni Giudice Sportivo. Inibito Leonardi, un turno a Trocini

 di Valeria Debbia Twitter:   articolo letto 796 volte
© foto di Federico De Luca
Serie C: decisioni Giudice Sportivo. Inibito Leonardi, un turno a Trocini

A seguito della quattordicesima giornata di campionato e in base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari riguardanti dirigenti e allenatori di Serie C:

DIRIGENTI:
INIBIZIONE FINO AL 5 DICEMBRE 2017:

LEONARDI GIUSEPPE (SICULA LEONZIO) perché al termine della gara si introduceva indebitamente negli spogliatoi avvicinando l'arbitro e assumendo verso lo stesso un comportamento irriguardoso e minaccioso (r.A.e proc.fed.).

AMMONIZIONE:
MAGALINI GIUSEPPE (REGGIANA) per proteste verso l'arbitro durante la gara (espulso).

MEDICO:
AMMONIZIONE:

FRANCHI NICOLA (TERAMO) per proteste verso l'arbitro durante la gara (espulso).

MASSAGGIATORE:
AMMONIZIONE:

RAFFAELLI PAOLO (LIVORNO) per proteste verso l'arbitro durante la gara (espulso).

ALLENATORI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:

BETTELLA STEFANO (ALESSANDRIA) per comportamento offensivo verso l'arbitro durante la gara (r.A.A. espulso, allenatore in seconda).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
TROCINI BRUNO (RENDE) per atteggiamento irriguardoso verso l'arbitro durante la gara (espulso).

AMMONIZIONE CON DIFFIDA:
RIGOLI GIUSEPPE (SICULA LEONZIO) per proteste verso l'arbitro durante la gara (espulso. r.A.A.).
BIANCO PAOLO (SIRACUSA) per proteste verso l'arbitro durante la gara (espulso).

AMMONIZIONE:
CEVOLI ROBERTO (RENATE) per proteste verso l'arbitro durante la gara (espulso).