Fidelis Andria, pres. Montemurro: "Prolungamento e adeguamento del contratto per Felipe Curcio"

 di Nunzio Danilo FERRAIOLI Twitter:   articolo letto 1025 volte
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
Fidelis Andria, pres. Montemurro: "Prolungamento e adeguamento del contratto per Felipe Curcio"

Interessante retroscena di calciomercato, quello svelato dal presidente della Fidelis Andria, Paolo Montemurro a TeleSveva. Retroscena che riguarda  il terzio mancino dei pugliesi, Felipe Curcio. Ecco le parole del numero uno biancazzurro così come riportato da tuttofidelis:

"Felipe Curcio? Sono pervenute tante richieste per lui. Dal punto di vista economico le offerte più vantaggiose sono arrivate dalla Serie C: Matera, Cosenza, Sicula Lenzio e Livorno ci hanno provato, ma non avrebbe avuto senso cederlo nella nostra stessa categoria. Dalle società di Serie B, invece, sono sopraggiunte proposte per la cessione con formula del prestito con diritto di riscatto, la stessa con la quale abbiamo venduto poi Bisoli al Brescia, che non ci hanno convinto. Curcio è un calciatore importante per questa società e di categoria superiore, dunque quest’anno rimarrà con noi e nella prossima stagione, se lo meriterà, effettuerà il salto. Di conseguenza ci sarà il prolungamento e l’adeguamento del contratto. Lo abbiamo, così, rasserenato e dalla prossima partita vedremo il vero Curcio, visto che fino ad ora è scesa in campo la sua controfigura”.