Livorno, Sottil: "La Viterbese ha segnato su nostre ingenuità"

 di Dario Lo Cascio Twitter:   articolo letto 438 volte
Livorno, Sottil: "La Viterbese ha segnato su nostre ingenuità"

Andrea Sottil, tecnico del Livorno, ha così commentato l'eliminazione dalla Coppa Italia Serie C: "È un grande dispiacere, siamo venuti a Viterbo per passare il turno, con una formazione molto competitiva. Abbiamo creato tanto, senza riuscire a fare gol e subendoli per ingenuità grossolane nostre. La Viterbese ha fatto poco e ha vinto la partita. Il primo gol lo abbiamo regalato, il secondo è stato un disimpegno sbagliato. E non siamo stati cinici sotto porta. Accettiamo l'eliminazione e da domani ci concentreremo sulla Carrarese".