Dg Viterbese: "Giocato malissimo, c'è da vergognarsi e chieder scusa"

 di Valeria Debbia Twitter:   articolo letto 1046 volte
Diego Foresti
Diego Foresti

Pesante j'accuse di Diego Foresti, direttore generale della Viterbese, al termine della sconfitta casalinga patita dai suoi ad opera del Cuneo. Queste le parole del dirigente gialloblù a Radio Verde nel corso di 'Diretta Sport Viterbo': "C'è da vergognarsi per la prestazione offerta oggi (ieri, ndr). Con tutto il rispetto per il Cuneo, ma abbiamo giocato malissimo noi. Non ci sono scuse: giocatori, stanchezza, altro. C'è gente che si alza la mattina per fare 12 ore di lavoro al giorno. C'è da chiedere scusa ai tifosi, vergognarsi e basta".