Pistoiese, Bonechi: "300mila euro per rinforzare il club"

 di Sebastian Donzella Twitter:   articolo letto 589 volte
© foto di TuttoLegaPro.com
Pistoiese, Bonechi: "300mila euro per rinforzare il club"

Una sottoscrizione tra gli imprenditori locali per rendere più forte la Pistoiese. È quella avviata da Andrea Bonechi, presidente della Holding Arancione di proprietà della famiglia Ferrari, già a capo del club. Così Bonechi racconta a La Nazione come va avanti la raccolta: "La Pistoiese è una delle poche realtà che si finanzia da sola e anche l’ultima ispezione della Covisoc, molto recente, non ha rilevato problemi. Il bilancio della Pistoiese al 30 giugno 2017 (esercizio 2016) si è chiuso nuovamente con un piccolo utile. Il bilancio 2017 tendenzialmente è in equilibrio, ma si tratta di un equilibrio fragile. Per questo è stato previsto un aumento di capitale a 300mila euro: quindici sottoscrittori ci sono, mancano 100mila euro e abbiamo un'altra ventina di appuntamenti. Un risultato straordinario. Il presidente Ferrari resterà comunque socio di riferimento, almeno fino a quando non ci saranno proposte per il pacchetto di maggioranza".