Girone B: pari e patta tra Gubbio-Triestina

 di Anna Catastini  articolo letto 386 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Girone B: pari e patta tra Gubbio-Triestina

E’ un pareggio che non accontenta nessuno fino in fondo: al “Barbetti” termina 1-1 tra Gubbio e Triestina, una gara nervosa e densa di tensione, visto che le due compagini sono pienamente in lotta per i rispettivi obiettivi. Per il Gubbio di Sandreani è l’ultima gara casalinga della stagione regolare ed il pubblico rossoblu si aspetta una prestazione maiuscola: l’avvio tuttavia è condizionato dal forte vento che suggerisce alle due squadre di non ricorrere al lancio lungo. Ci prova Porcari per gli ospiti, ma il tentativo non inquadra lo specchio. Alla mezz’ora la gara si sveglia: Arma viene atterrato da Burzigotti, la Triestina chiede il penalty ma Cipriani di Empoli lascia correre. Il Gubbio replica con una bella incursione di Marchi, ma Pedrelli da buona posizione non sfrutta l’assist mancando il contatto con il pallone. Ad inizio ripresa clamorosa occasione non sfruttata dalla Triestina, con Arma che spara a botta sicura dopo un’azione di Pozzebon, ma Volpe è strepitoso e si oppone da campione. Al 55’ il Gubbio passa: Kalombo serve palla a Ricci, tentativo velleitario da fuori che trova la respinta difettosa del portiere Boccanera. Il più lesto è Casiraghi che appoggia in rete e manda in estasi il “Barbetti”, nonostante il tentativo (oltre la linea) di Lambrughi. Pochi minuti dopo l’autore del gol lascia il campo a favore di Jallow. Ed al 25’ la Triestina perviene al pareggio: lancio per Arma, spizzata della punta che diventa un pallone vagante in area. Mensah non si fa pregare e lascia partire un fendente che si insacca sotto la traversa. Il finale è di marca friulana, ma il Gubbio resiste e porta a casa un punto: umbri a quota 33 in compagnia di Teramo e Santarcangelo. Triestina ottava insieme al Pordenone.

Gubbio – Triestina 1-1

Reti: 11′ st Casiraghi (G), 25′ st Mensah (T).

Gubbio (3-5-1-1): Volpe; Dierna (43′ st Ciccone), Burzigotti, Piccinni; Kalombo, Valagussa (43′ st Giacomarro), Ricci (27′ st Bergamini), Malaccari, Pedrelli; Casiraghi (18′ st Jallow); Marchi. A disp.: Battaiola, Fontanesi, Lo Porto, Paolelli, Manari, Sampietro, Bazzoffia, Cazzola, Libertazzi. All. Sandreani.

Triestina (4-3-3): Boccanera; Libutti, Codromaz, Lambrughi, Pizzul; Porcari (30′ st Acquadro), Coletti, Bracaletti (45′ st Finazzi); Mensah, Arma, Pozzebon (17′ st Petrella). A disp.: Puccini, Aquaro, El Hasni, Troiani, Maesano, Meduri. All. Princivalli.

Arbitro: Cipriani di Empoli (Nuzzi di Valdarno e Rondino di Piacenza).

Note: ammoniti Valagussa (G), Lambrughi (T), Acquadro (T), Bergamini (G), Mensah (T); recupero: 0′ pt; 5′ st.