ALESSANDRIA, CHE MAGNIFICO RISVEGLIO! NEL GIRONE C NON C'E' STORIA: IL LECCE UNA CONTINUA CONFERMA. E GALOPPA LA TRIESTINA

 di Gianluca Savoldi  articolo letto 2463 volte
© foto di TuttoC.com
ALESSANDRIA, CHE MAGNIFICO RISVEGLIO! NEL GIRONE C NON C'E' STORIA: IL LECCE UNA CONTINUA CONFERMA. E GALOPPA LA TRIESTINA

Un'altra giornata di campionato che va a concludersi, la 25^ della Serie C. Che ha riservato non poche sorprese.

Sembra che l’Alessandria abbia invertito la tendenza dello scorso anno portando le vittorie a sette, nelle ultime otto gare. Oltre a fungere da ago della bilancia, i grigi potrebbero inserirsi come outsider nella lotteria dei play off. Un monito anche e soprattutto per il Livorno, che sembra entrato in crisi non tanto per i risultati ma per la mancanza di gioco che denota un certo appannamento. Se è vero che il Pontedera ha segnato il gol vittoria senza mai impensierire la retroguardia amaranto (che ultimamente aveva concesso troppo agli avversari), l’ultima partita casalinga ha messo in luce una certa sterilità offensiva: solo un guizzo del solito Vantaggiato e niente più. La capacità di superare questa crisi (tra l’altro fisiologica) sarà decisiva per il prosieguo.

Notevole il successo della Triestina contro una delle migliori realtà della nostra serie C, il Renate. Gli alabardati giocano un buon calcio e hanno un’ottima guida: Beppe Sannino. Capisco la voglia di tornare su grandi palcoscenici, ma i risultati importanti richiedono molto tempo. La società è seria e le soddisfazioni arriveranno presto. Frena la Samb, che non convince mai fino in fondo, mentre conquista una vittoria importante il Fano che se la giocherà fino all’ultimo; peccato il brutto inizio stagione sotto la guida di Cuttone, presto (ma speriamo non troppo tardi) esonerato dall’incarico. 

E Se l’Alessandria si è ritrovata anche il Cosenza non sembra da meno. Il Lecce allunga, e io sono sempre più convinto (ma già bastava) che non ci sia storia...
Per quanto riguarda la lotta per la salvezza il girone C è decisamente quello più scontato con una bassa classifica ferma: squadre che non muovono foglia da mesi, sono ancora lì che galleggiano...