INTERVISTA TC Pres Pisa: "Programma Gravina interessante"

dalla nostra inviata a Firenze, Claudia Marrone
 di Dario Lo Cascio Twitter:   articolo letto 1937 volte
INTERVISTA TC Pres Pisa: "Programma Gravina interessante"

A margine dell'assemblea dei club di C, è intervenuto ai microfoni di TuttoC.com Giuseppe Corrado, presidente del Pisa:

Gravina uomo del futuro?

"Lo speriamo, per quello che ha fatto in questi anni alla guida della Lega Pro ha dimostrato di avere le idee chiare, con più fatti che parole. Anche per come si è presentato, con un programma. Un presidente di una lega non è una persona ma il propulsore di un programma, e il suo è interessante. Credo sia la persona adatta per ricominciare da dove siamo arrivati e cambiare il sistema calcio".

Per quanto riguarda il Pisa, c'è stata qualche uscita. Ora le entrate?

"Se troveremo qualche elemento che possa dare maggior valore a quello che abbiamo c'è valuteremo. Più che altro ci servono elementi con caratteristiche diverse da quelli che abbiamo già. Se no non vale la pena avere doppioni. Stiamo valutando due o tre prospetti, se le condizioni si creeranno, sicuramente proveremo a chiudere. Sui giocatori in uscita sono state scelte ponderate, come Favalli al Gavorrano che troverà più spazio e poi riavremo con noi. Similmente Zammarini, che ha trovato più spazio ma ridotto rispetto alle sue possibilità. A Pordenone potrà fare bene".

I profili per quali ruoli sono?

"Stiamo valutando qualche giocatore di corsa per ribaltare le azioni e magari un'altra punta da affiancare a quelle che abbiamo".