Corriere di Viterbo: "Camilli su tutte le furie: «Pensano solo ai soldi»"

 di Valeria Debbia Twitter:   articolo letto 1612 volte
Piero Camilli
© foto di Federico Gaetano
Piero Camilli

Prosegue la serie nera della Viterbese, in astinenza di vittorie da sette turni e alla seconda sconfitta consecutiva (Coppa compresa). Neanche il ritorno di Sottili in panchina ha cambiato le cose per questo l'edizione odierna del Corriere di Viterbo titola: "Viterbese inguardabile. Camilli su tutte le furie: «Pensano solo ai soldi». I gialloblù perdono anche con un Cuneo in evidente difficoltà e il patron sbotta: «A questa squadra manca l'anima. Se è così, a fine stagione vanno tutti via»".

Anche le foto e le didascalie a corredo sono in tal senso esplicative: "L'immagine emblema della disfatta di Cuneo: Sanè, appena espulso, abbandona il campo tradendo un'evidente delusione. In 10 contro 11 i gialloblù non riusciranno a raddrizzare la partita". Infine "i promossi & bocciati": "Vandeputte il più attivo. Sanè, ingenuità decisiva".