La Sicilia: "Catania-Lecce, oggi nemici, l'anno venturo amichevole"

 di Sebastian Donzella Twitter:   articolo letto 365 volte
© foto di Giuseppe Scialla
La Sicilia: "Catania-Lecce, oggi nemici, l'anno venturo amichevole"

"Catania-Lecce, oggi nemici, l'anno venturo amichevole. Tutti d'accordo: stop alle liti e toni molto più bassi. I tifosi dei due club potranno affrontare le trasferte". Così La Sicilia titola a tutta pagina la sezione sportiva dedicata al club etneo.

Nel pezzo del quotidiano isolano leggiamo: "Oggi avversari, domani - per un giorno - amici in un certo qual modo. Magari soltanto per 90 minuti. Catania e Lecce ieri si sono stretti la mano di fronte al presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, che ha convocato i vertici dei due club dopo le schermaglie a distanza che da mesi tengono banco in tutto il Salento e in buona parte della Sicilia. Alla fine i tre hanno pattuito di abbassare i toni e di condurre gli ultimi mesi di campionato all'insegna del rispetto reciproco e del fair play. Gravina si è impegnato a garantire, nel limite del possibile, la possibilità per le due tifoserie di viaggiare in ogni caso".