Angelozzi: "Obiettivo Paganese non può che essere la salvezza"

09.08.2019 12:30 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
Angelozzi: "Obiettivo Paganese non può che essere la salvezza"

Guido Angelozzi, dirigente di lungo corso, a TuttoCalcioPuglia.com ha commentato la stagione della Paganese, sua ex squadra: "Sarà un campionato difficile per loro. L'obiettivo non può che essere la salvezza, il presidente Trapani fa sempre tanti sacrifici e non è mai facile. Domenica la sfida di Coppa a Bari? Sono stato in due realtà diverse. Pagani ricorda la mia giovinezza, fummo promossi in C disputando un grande campionato, avevo solo 19 anni ed ero un ragazzino. Andai in doppia cifra, il bel ricordo della città e dell'affetto dei tifosi resta. Ma Bari è Bari. Mi è rimasta nel cuore, è parte di me. Tornarci è sempre un piacere".