Calcioscommesse, le decisioni della Corte Federale d'Appello sul filone Vigor Lamezia

29.08.2015 22:35 di Valeria DEBBIA  articolo letto 8174 volte
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLgaPro.com
Calcioscommesse, le decisioni della Corte Federale d'Appello sul filone Vigor Lamezia

Queste le decisioni della Corte Federale d'Appello riguardanti il processo calcioscommesse di secondo grado relativo al filone legato alle gare Vigor Lamezia-Paganese del 12 aprile e Barletta-Vigor Lamezia del 19 aprile 2015:

> il ricorso del Procuratore Federale avverso l’incongruità delle sanzioni inflitte a Arpaia Claudio (mesi 9 di inibizione ed € 40.000,00 di ammenda), Casapulla Salvatore (prosciolto), Maglia Fabrizio (mesi 9 di inibizione ed € 30.000,00 di ammenda) e alle società S.S. Barletta Calcio S.r.l. (punti 2 di penalizzazione in classifica, da scontarsi nella attuale stagione sportiva 2015-16) e Vigor Lamezia S.r.l. (punti 5 di penalizzazione in classifica, da scontarsi nella attuale stagione sportiva 2015-16 ed € 25.000,00 di ammenda) è stato parzialmente accolto ed è stato disposto:

- nei confronti del sig. Arpaia Claudio la sanzione della inibizione per anni 5 e mesi 6 e l’ammenda per € 80.000,00 (ottantamila/00), ai sensi dell’ art. 7, commi 1, 2 e 7, C.G.S.; 
- nei confronti del sig. Maglia Fabrizio la sanzione dell’inibizione di anni 4 e mesi 6 e ammenda di € 80.000,00 (ottantamila/00), ai sensi dell’art. 7, commi 1, 2, e 7 C.G.S.;
- nei confronti della società Vigor Lamezia S.r.l. a titolo di responsabilità diretta e oggettiva per le violazioni ascritte al proprio presidente munito di poteri di legale rappresentanza Sig. Arpaia e del proprio direttore sportivo Sig. Maglia dispone la retrocessione all’ultimo posto in classifica del campionato per la Stagione Sportiva 2014/2015 con l’assegnazione al
campionato di competenza per la Stagione Sportiva 2015/2016 e l’ammenda di € 30.000,00.

> Respinto l’appello della Procura Federale in relazione alle posizioni del sig. Casapulla e della società Barletta Calcio.

> Respinto il ricorso della Vigor Lamezia.

> Respinto il ricorso del Sig. Fabio Di Lauro.

> Respinto il ricorso del Sig. Claudio Arpaia

Respinto il ricorso del Sig. Felice Bellini.

Respinto il ricorso del Sig. Fabrizio Maglia

> Accolto parzialmente il ricorso del Sig. Ninni Corda: ridotta la sanzione alla squalifica di anni 1 con l’ammenda di € 30.000,00

> Accolto parzialmente il ricorso dell'A.C.R. Messina S.R.L., avverso l’incongruità delle sanzioni inflitte alle società Vigor Lamezia S.r.l. e S.S. Barletta Calcio S.r.l, relativamente alla posizione della società Vigor Lamezia.