Capuano: "Ringrazio Fedeli per avermi chiamato a San Benedetto"

16.05.2018 12:20 di Dario Lo Cascio Twitter:   articolo letto 1705 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Capuano: "Ringrazio Fedeli per avermi chiamato a San Benedetto"

Ezio Capuano, ex allenatore della Sambenedettese, intervenuto a SportItalia, è tornato sul suo esonero: "Il presidente non ha mai smentito certi commenti su di me? È un passionale, magari il giorno dopo non lo pensava più. L'adrenalina della partita magari in persone di una certa età impedisce una certa lucidità. Io sono convinto che la Sambenedettese non abbia tra i tre migliori organici del girone, come invece ha detto qualcuno. La società è stata bravissima a costruire una squadra giovane, io sono intervenuto poco nel mercato di gennaio, è arrivato qualche elemento che poi si è rivelato estremamente positivo. Altri hanno speso il triplo o di più rispetto alla Samb, e oggi la Samb farà i playoff. Io sono tifoso della Samb, lì ce l'ho portata io, ho vissuto dei mesi bellissimi e ringrazio la famiglia Fedeli per avermi permesso di allenare a San Benedetto".