Feralpisalò-Catanzaro, sfida dal sapore unico: le probabili formazioni

19.05.2019 12:00 di Antonio Battaglia   Vedi letture
Feralpisalò-Catanzaro, sfida dal sapore unico: le probabili formazioni

La Feralpisalò ospita il Catanzaro nella gara d'andata del primo turno della fase nazionale dei playoff. Uno scontro inedito, la prima di due sfide da non sbagliare per iniziare con il piede giusto l'avventura ai playoff. I padroni di casa hanno concluso la propria stagione regolare in quarta posizione, con un bottino di 17 vittorie, 11 pareggi e 10 sconfitte nel girone B di Serie C. Nel turno precedente dei playoff, relativo alle squadre del Girone B, la squadra di Zenoni ha eliminato il Ravenna pareggiando per 0-0 e superando il turno in virtù della migliore posizione in classifica. E proprio grazie alla terza posizione finale in classifica (grazie a 20 vittorie, 7 pareggi e 9 sconfitte), gli ospiti giallorossi fanno quest'oggi il loro esordio nei playoff con il vantaggio di poter contare, nei centottanta minuti complessivi, anche su due pareggi per passare il turno. A spingere gli uomini di Auteri saranno, sugli spalti, quasi millecinquecento tifosi al seguito. Numeri pazzeschi, per una stagione altalenante che ha fatto tribolare e non poco il popolo catanzarese. Nel mese di aprile, infatti, sono state non poche le difficoltà per per Maita&Co., con le rimonte di Virtus Francavilla e Viterbese a segnare un deciso passo indietro rispetto a quanto fatto vedere nella prima parte del girone di ritorno, segnato da sette risultati utili consecutivi. Tanta amarezza anche nelle file dei lombardi, che nell'ultimo decisivo filotto di partite hanno ottenuto pochissimi punti perdendo così la ricorsa al secondo posto. Sarà battaglia vera al "Turina", si preannuncia una sfida vietata ai deboli di cuore.

QUI FERALPISALO' - Rientra Pesce a centrocampo, dopo la squalifica che lo ha tenuto fermo nel turno precedente mentre non sarà arruolabile l'attaccante Tirelli. Mister Zenoni è pronto a varare un undici molto simile a quello sceso in campo mercoledì nel precedente turno contro il Ravenna. L'unico dubbio sembrerebbe il ballottaggio ancora aperto tra Marchi e Vita sulla trequarti per assistere Caracciolo, con le quotazioni del primo che sembrerebbero leggermente più alte. In porta ci sarà l'ex giallorosso De Lucia, difesa composta da Giani e Marchi centrali con Legati e Contessa ai lati. A centrocampo, invece, confermati Pesce, Scarsella e Marchi.

QUI CATANZARO - Tutti convocati per mister Auteri, che per la gara di stasera recupera Eklu, Giannone, Statella e Kanoutè, quest’ultimo rientrato venerdì scorso dopo l'infortunio di metà marzo a Rieti e i due mesi di esilio romano per le cure del caso.  Possibile, visto anche il terreno pesante, che al "Turina" si cambi leggermente volto con il ritorno ai tre mediani, Maita, De Risio, Iuliano, e l'avanzamento di Statella nel tridente offensivo. L'attaccante reggino sembrerebbe in vantaggio nel ballottaggio con Giannone davanti mentre gli altri due posti saranno di Bianchimano e Fischnaller. Panchina, almeno in partenza, per Kanoute, D'Ursi e Riggio, che nell'allenamento del venerdì aveva accusato un piccolo contrattempo. In difesa, accanto a Figliomeni, pronto Signorini.  

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire, a partire dalle 20:00 circa, tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com:

FERALPISALÒ (4-3-2-1): De Lucia; Legati, Giani, P. Marchi, Contessa; Magnino, Pesce, Scarsella; M. Marchi, Maiorino, Caracciolo. A disp. Livieri, Arrighi, Altare, Dametto, Tantardini, Mordini, Ambro, Hergheligiu, Magnino, Vita, Ferretti. All. Zenoni

CATANZARO (4-3-3) : Furlan; Celiento, Signorini, Figliomeni, Favalli; Maita, De Risio, Iuliano; Statella, Bianchimano, Fischnaller. A disp. Elezaj, Mittica, Riggio, Pambianchi, Nicoletti, Posocco, Eklu, D'Ursi, Ciccone, Giannone. All. Auteri

ARBITRO: Marco D’Ascanio di Ancona (assistenti Segat di Pordenone e Dell’Olio di Molfetta.; IV uomo Cudini di Fermo)