FIGC, termini e regolamento domande ripescaggio in Serie C

20.06.2019 14:35 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
FIGC, termini e regolamento domande ripescaggio in Serie C

Il Presidente Federale - ravvisata la necessità e l’urgenza di stabilire, ai fini della eventuale integrazione dell’organico di Serie C 2019/2020 prevista dal Comunicato Ufficiale n. 125/A del 21 maggio 2019, il termine perentorio entro il quale le società interessate devono presentare le domande ed effettuare i relativi adempimenti prescritti dal Comunicato Ufficiale n. 101/A del 17 aprile 2019, come modificato dal Comunicato Ufficiale n. 131/A del 24 maggio 2019; - sentiti i Vice Presidenti; - visto l’art. 24 dello Statuto Federale d e l i b e r a le società che abbiano interesse a candidarsi per l’eventuale integrazione dell’organico di Serie C 2019/2020, nella ipotesi regolata dal Comunicato Ufficiale n. 125/A del 21 maggio 2019, dovranno documentare, entro il termine perentorio del 5 luglio 2019, ore 13:00, di essere in possesso dei requisiti di ammissibilità a detto Campionato, previsti dal Sistema delle Licenze Nazionali di cui al Comunicato Ufficiale n. 101/A del 17 aprile 2019, come modificato dal Comunicato Ufficiale n. 131/A del 24 maggio 2019, e presentare entro il suddetto termine perentorio del 5 luglio 2019, ore 13:00, apposita domanda alla F.I.G.C. ed alla Lega Nazionale Professionisti Serie C, corredata dalla documentazione di seguito indicata.

QUI IL REGOLAMENTO COMPLETO