FOCUS TC - Arbitri, Playoff: Ottimo D'Apice e Amabile. Un solo Flop

17.05.2018 13:00 di Luca Esposito Twitter:   articolo letto 1542 volte
Top D'Apice
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
Top D'Apice

Secondo turno di playoff sostanzialmente positivo: arbitri e assistenti commettono pochi errori non determinanti ai fini del risultato. Di seguito il Focus di tutte le gare analizzate da TuttoC.com

Andrea Mei sez. Pesaro - Quarto anno alla Can C Assistenti: Biasini - Bianchini Quarto uomo: Cudini di Fermo (Albinoleffe - Feralpisalò 0-1). La gara è molto equilibrata. L'arbitro, ben coadiuvato dai suoi assistenti, la dirige senza commettere errori sia sotto il profilo tecnico che disciplinare. Giusta l'espulsione comminata al termine della gara ai danni del centrocampista locale Sbaffo per reiterate proteste. 

Voto Arbitro 8,50 Voto AA1 8,50 Voto AA2 8,50   - TERNA TOP

[Per vedere gli highlights della gara: CLICCA QUI]

Alessandro Prontera sez. Bologna - Quinto anno alla Can C Assistenti: Marchi - Saccenti Quarto uomo: Santoro di Messina (Cosenza - Casertana 1-1). Partita equilibrata e tesa. Il fischietto bolognese, dimostra precisione sia sotto il profilo tecnico che disciplinare. Giusta l'espulsione al 93' del difensore ospite Rainone che colpisce l’attaccante locale Trovato. Errore dell'AA 2 Saccenti al 12' quando convalida la rete ai falchetti realizzata da Finizio: al momento del passaggio del centrocampista Rajcic, il centrocampista Finizio era in posizione di fuorigioco.

Voto Arbitro 8,50 Voto AA1 8,50 Voto AA2 8,30   - TOP ARBITRO e AA1 - FLOP AA2

[Per vedere gli highlights della gara: CLICCA QUI]

Giosue' Mauro D'Apice sez. Arezzo - Quarto anno alla Can C Assistenti: Mazzei - Bruni Quarto uomo: Miele di Nola (Monza - Piacenza 0-1). Gara equilibrata e ricca di episodi. L'arbitro, ben coadiuvato dagli assistenti, decide sempre nel modo corretto. Giusti i provvedimenti disciplinari adottati su due calciatori ospiti: al 82' espulso per doppia ammonizione il centrocampista Taugourdeau, ok il rosso diretto a Della Latta al minuto 88 che commette gioco violento. Giusto, infine annullare la rete realizzata dal centrocampista locale Giudici al 70' che stoppa il pallone con la mano.

Voto Arbitro 8,60 Voto AA1 8,50 Voto AA2 8,50  - TERNA TOP

[Per vedere gli highlights della gara: CLICCA QUI]

Daniel Amabile sez. Vicenza - Quarto anno alla Can C Assistenti: Badoer - Michieli Quarto uomo: Pashuku di Albano Laziale (Juve Stabia - V. Francavilla 4-3). Gara scoppiettante, con tanti capovolgimenti di fronte. Il ddg, ben coadiuvato dai collaboratori, dimostra personalità, precisione tecnica e disciplinare.

Voto Arbitro 8,60 Voto AA1 8,50 Voto AA2 8,50  - TERNA TOP

[Per vedere gli highlights della gara: CLICCA QUI]

Lorenzo Maggioni di Lecco Quarto anno alla Can C Assistenti: Sante Marinenza - Ruggieri Quarto uomo: Curti di Milano (Reggiana - Bassano 1-0). Partita davvero spettacolare. Le due compagini si sono affrontate a viso aperto. La terna arbitrale interviene sempre con tempestività e precisione. L’unico neo da parte del DDG è l’ammonizione non comminata al minuto 89’: il difensore ospite Andreoni entra in modo scomposto sul centrocampista locale Cesarini. Ci voleva il cartellino giallo!

Voto Arbitro 8,50 Voto AA1 8,50 Voto AA2 8,50  - TERNA TOP

[Per vedere gli highlights della gara: CLICCA QUI]

Simone Sozza sez. Seregno - Terzo anno alla Can C Assistenti: Mokhtar - Lombardo Quarto: Camplone di Pescara (Viterbese - Carrarese 2-1). Gara molto combattuta. L'arbitro dimostra personalità e interviene sempre al momento opportuno. Giusti i provvedimenti disciplinari adottati.

Voto Arbitro 8,50 Voto AA1 8,50 Voto AA2 8,50 - TERNA TOP

[Per vedere gli highlights della gara: CLICCA QUI]

*Legenda

8,70 Eccellente. Prestazione praticamente esente da errori: un autentico “talento”. (Serie B)

8,60 Ottimo. Prestazione di elevato spessore. Ci sono tutti i presupposti per un immediato impiego in categoria superiore (Serie B)

8,50 Buono. Ci sono i presupposti per un impiego nella categoria superiore. (Serie B)

8,40 Sufficiente. Prestazione tipica di chi, pur risultando adeguato e affidabile per gare (anche difficili) della categoria, non esprime particolari qualità. (Idoneo alla categoria)

8,30 Deludente. Prestazione non del tutto adeguata alle esigenze della gara (Idoneo alla categoria. Affidabile solo per gare non impegnative)

8,20 Insufficiente. Si consiglia un impiego limitato. (Non di categoria. Potrebbe essere avvicendato a fine anno).