Gravina: "Coni? Violazione statutaria"

12.06.2018 21:20 di Nunzio Danilo Ferraioli Twitter:   articolo letto 760 volte
Fonte: ANSA
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Gravina: "Coni? Violazione statutaria"

(ANSA) - ROMA, 12 GIU - "Quando ci informeranno sui nuovi principi informatori varati dalla Giunta del Coni, diremo nel dettaglio cosa ne pensiamo. Per il momento, chi ne sa nulla?".
Il presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, esprime così il suo stupore per la decisione del Coni che ha ufficializzato il nuovo Statuto che sarà adesso portato all'attenzione del Consiglio Nazionale il 10 luglio per la delibera conclusiva unitamente ai nuovi principi informatori. "Io non so quali sono i principi adottati oggi dalla Giunta del Coni - spiega Gravina - Non credo che questo possa stabilirlo il Coni. Io la considererei una violazione delle norme statutarie. Abbiamo una carta costituzionale che è lo Statuto e il Coni deve rispettare, come noi tutti, le regole. Lo dico senza polemiche. In questo momento non ho conoscenza dei nuovi 'principi' ma sinceramente il discorso che sulla base di una Giunta Coni si debbano applicare norme diverse rispetto al nostro Statuto, ecco, su questo ho grandi perplessità".