L'Almanacco del giorno - Aggiornamenti, trattative e retroscena del 13/03

14.03.2018 00:00 di Nunzio Danilo Ferraioli Twitter:   articolo letto 417 volte
Vullo, foto archivio
© foto di Antonio Abbate/TuttoLegaPro.com
Vullo, foto archivio

Si chiude il sipario su questa giornata all’insegna del mondo Serie C. Andiamo ad analizzarla assieme con il nostro consueto Almanacco.

 

RIVOLUZIONE SOCIETARIA A LUCCA - Si può dire che è quasi ufficiale. L’80% del pacchetto societario della Lucchese, potrebbe passare a breve nelle mandi dell’imprenditore senese, ma attualmente residente all’estero, Lorenzo Grassini. Quest’ultimo, che sarà coadiuvato dall’esperto dirigente Fabrizio Lucchesi, punta in alto: “Questa piazza merita la Serie B, voglio vincere”. Staremo a vedere come andrà a finire.

AD AGRIGENTO SI (RI)PARTE DA VULLO? - Si avvicina ad ampie falcate Salvatore Vullo (in foto) alla panchina dell’Akragas. Accordo di massima tra le parti, tanto che l’ex tecnico del Campobasso potrebbe esser ufficializzato già nella giornata di domani. Un allenatore per il presente, ma anche per il futuro in casa biancazzurra? Probabile.

CALCIOMERCATO - Sono tante, anche oggi, le indiscrezioni di calciomercato. Fanno gola i gioielli attualmente in forza al Bassano Virtus. Diop, infatti, piace al Foggia mentre Proia interessa al Cesena. L’esterno offensivo del Renate, Lunetta, è seguito, invece, sia dal Carpi che dallo stesso Cesena. Scatenato anche il Sassuolo in massima serie, che segue Carillo attualmente al Pisa, e Mondonico dell’Albinoleffe.