L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 14/10

15.10.2019 00:00 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
Vincenzo Torrente
© foto di Giuseppe Scialla
Vincenzo Torrente

Il lunedì di Seire C si chiude con il successo del Pontedera per 2-1 nel posticipo del Girone A sulla Pistoiese I granata passano in vantaggio grazie ad un'autorete di Camilleri ma immediato è il pareggio degli ospiti con Vitiello, lesto nel tap-in dopo un calcio di rigore di Valiani respinto dal palo. Nella ripresa il Pontedera segna ancora con Bruzzo su assist di De Cenco, sarà la rete che varrà tre punti e il terzo posto per il Pontedera. 

Ma ancora una volta a tenere banco sono le panchine. Calde, caldissime, talmente tanto da non poterci più restare. E' il caso del Gubbio, che decide di esonerare Federico Guidi. Contestualmente arrivano le dimissioni del direttore sportivo Pannacci. Come allenatore è in pole Vincenzo Torrente - si è parlato anche di Maurizi -, mentre per il posto da dirigente dovrebbe esserci Giammarioli. 

E a sorpresa in serata è arrivato anche l'esonero di Flavio Destro alla Fermana. Fatale per il tecnico la sconfitta interna con il fanalino di coda Imolese. In casa gialloblu si starebbe valutando la soluzione interna Andrea Bruniera, attuale tecnico dell'Under 17, ma ci sarebbe anche in valutazione il profilo di Antonio Soda oltre a Giovanni Zichella. 

Chi invece ha di nuovo un allenatore è la Triestina che, dopo la parentesi Princivalli, ha ingaggiato Carmine Gautieri. Non cambia invece l'Avellino: dopo le voci delle scorse ore che volevano un cambio - Bucaro o Capuano in lizza - il club ha deciso di proseguire con mister Ignoffo, ma probabilmente si tratta di fiducia a tempo. Confermato anche Contini sulla panchina della Pergolettese. Ombre invece per Filippi dell'Olbia, idee per la sostituzione Suazo e Petrone. 

Infine prosegue il terremoto in casa Lecco, dopo la sconfitta all'esordio di mister D'Agostino. Pesante contestazione nel post gara al club e al presidente Di Nunno che avrebbe annunciato le dimissioni.