Lega Pro e AIC, si chiude il progetto "You'll never walk alone"

07.05.2021 18:15 di Redazione TC Twitter:    Vedi letture
Fonte: Area Comunicazione Lega Pro
Lega Pro e AIC, si chiude il progetto "You'll never walk alone"
TMW/TuttoC.com

Si è conclusa la prima edizione del progetto promosso dalla Lega Pro e dall'AIC denominato "You'll never walk alone - Formzione formatori", un viaggio nella dimensione psicologica per comprendere meglio i giovani calciatori in una delicata fase di crescita personale e che ha coinvolto 70 allenatori e responsabili dei settori giovanili in rappresentanza dei 48 club di Serie C.

“Questi sono i progetti che mi rendono orgoglioso di guidare la Lega Pro” - dichiara il Presidente della terza Lega calcistica italiana, Francesco Ghirelli. “Sono le iniziative di cui c’è più bisogno, perché è attraverso la pratica dell’ascolto e la comprensione delle altrui esperienze che possiamo capire come comportarci, cosa fare in campo e fuori dal campo, per migliorare la il bagaglio di competenze dei formatori. Con questo lavoro abbiamo dato un contributo in un momento particolare che va oltre la pandemia, perché ci riconsegna ad un percorso in cui formatori e giovani sono al centro nella loro completezza come sportivi e come persone” - conclude Ghirelli.

Sono molto soddisfatto di questo percorso formativo pensato e costruito con la Lega Pro” - sostiene il Presidente AIC Umberto Calcagno. “È un progetto che offre la possibilità concreta di sviluppare e approfondire la professionalità e la sensibilità dei formatori che, lavorando con i giovani calciatori, si devono confrontare quotidianamente con la loro crescita sportiva ma anche, e soprattutto, con quella personale ed emozionale”. 

La prima edizione del progetto ha toccato diversi temi, dalla comunicazione al ruolo delle emozioni, fino allo sviluppo delle competenze sociali e relazionali.