Pasqualin: "In C due gironi da 18. In Italia mille calciatori Pro di troppo"

12.01.2018 14:50 di Sebastian Donzella Twitter:   articolo letto 1829 volte
Pasqualin: "In C due gironi da 18. In Italia mille calciatori Pro di troppo"

"Serve un bagno d'umiltà: in Germania ci sono 72 club professionistici, è il numero di riferimento per noi, 18 in A, 18 in B, 18 per ciascuno dei due gironi in C. E mi duole dirlo, ma 2500 calciatori professionisti in Italia sono mille di troppo. Purtroppo il calcio è governato in modo approssimativo e non vedo candidati per la FIGC con programmi drastici. Per gli addetti ai lavori la moria di club in C rappresenta una debacle simile all'esclusione dal Mondiale". Così l'avvocato Claudio Pasqualin, tra i più importanti procuratori italiani, analizza a Tuttosport la situazione della Lega Pro.