Sfrappa: "Brini toccherà corde giuste a Fano, dispiace per Epifani"

15.03.2019 13:50 di Valeria Debbia Twitter:   articolo letto 315 volte
Fabio Brini
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
Fabio Brini

Domenico Sfrappa, ex dirigente dell'Ancona prima e dell'Anconitana poi, ha commentato dalle colonne del Corriere Adriatico l'avvento di Fabio Brini sulla panchina del Fano, subentrato all'esonerato Massimo Epifani: "L'esperienza non manca al nuovo tecnico granata che saprà toccare le corde giuste per risvegliare un gruppo che ha le carte in regola per la salvezza e riscattare il suo ritorno amaro ad Ancona. Dispiace per l'amico Epifani, animato da tanta voglia di emergere, che ha pagato i problemi offensivi". Sfrappa non si sbilancia quando gli si chiede quanti punti serviranno per la salvezza: "Impossibile fare calcoli con una classifica così corta. Di sicuro ogni partita dovrà essere interpretata come una finale dai granata, abituati nelle ultime stagioni a raggiungere l'obiettivo con rimonte sul filo di lana".