Sottil: "Fatico a spiegarmi perché sono ancora senza panchina"

05.08.2019 22:10 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Sottil: "Fatico a spiegarmi perché sono ancora senza panchina"

"Nei miei primi quattro anni da allenatore ho fatto bene, anche a Siracusa doveva avevamo il penultimo budget della Lega Pro: quinto posto e playoff. Poi le esperienze a Livorno e Catania. Qualcosa ho dimostrato, ma per il momento sono a casa: fatico a darmi una spiegazione". Andrea Sottil è intervenuto ai microfoni di tuttomercatoweb.com. 

"Partire dall'inizio è tutta un'altra cosa, c'è più tempo per prepara la squadra che si costruisce secondo i tuoi voleri, mentre subentrare implica qualche difficoltà in più perché vuol dire che qualcosa non sta andando bene. Mi è capitato però a Pagani, e abbiamo fatto un buon lavoro".