Sottili a TC: "Mi attendo un salto di qualità dalla Pistoiese"

08.08.2019 21:40 di Marco Pieracci   Vedi letture
Stefano Sottili
© foto di Federico Gaetano
Stefano Sottili

Nell'intervista rilasciata ai microfoni di TuttoC.com (QUI) Stefano Sottili si è soffermato sulle compagini toscane impegnate nel girone A: "Vedo più o meno lo stesso canovaccio, la Carrarese che è ambiziosa e parte con l'obiettivo di fare un campionato di alto livello, poi ci sono Robur Siena e Arezzo. Il Pontedera è un club davvero virtuoso capace di valorizzare in maniera eccellente i giovani, frutto di una politica lungimirante, mentre dalla Pistoiese mi attendo un salto di qualità rispetto al passato: dalle scelte fatte mi sento di dire che gli arancioni possano fare meglio. Grande curiosità sulla Pianese, abile a ottenere la promozione, guidata da un allenatore molto esperto in una squadra valida, hanno portato a termine un ottimo percorso: guardo gli amiatini con grande simpatia e rispetto”.