Tacchinardi a TC: "Monza delusione, Zaffaroni ha pagato per tutti"

07.12.2018 12:50 di Valeria Debbia Twitter:   articolo letto 574 volte
Alessio Tacchinardi
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Alessio Tacchinardi

Alessio Tacchinardi, ex centrocampista della Juventus ed ora tecnico con esperienze alla Pergolettese e al Lecco, è intervenuto ai microfoni di TuttoC.com parlando di sorprese e delusioni di questa Serie C: "Ci sono molte squadra che stanno facendo bene, come a esempio, il Catania, che ho avuto modo di vedere ieri contro il Sassuolo constatando che è veramente forte, il Catanzaro o la Carrarese, ma credo che le sorprese siano Rende, Juve Stabia, Triestina, Arezzo, Imolese e Piacenza. Anzi, spero possa essere l'anno del Piacenza, anche se ha formazioni molto forti nel girone, come Entella, Pro Vercelli e anche il Novara che alla lunga verrà fuori, ma anche i biancorossi hanno allestito un'ottima squadra, conosco il presidente e so i sacrifici che ha fatto. Spero poi nella ripresa del Rieti, il DS è un mio amico e non posso far altro che augurargli il meglio, e sono curioso di vedere come Diana risolleverà il Renate. Da chi mi aspettavo di più? Mi dispiace dirlo, ma il Monza è al momento una delusione. Zaffaroni ha pagato per tutti e non meritava l'esonero, ma vuoi per le situazioni, vuoi per il sistema, non gli è stato consentito di portare avanti il lavoro".