Catanzaro, Auteri: "Calendario folle, troppe gare da giocare"

30.01.2019 21:50 di Anna Catastini  articolo letto 1339 volte
© foto di Giuseppe Scialla
Catanzaro, Auteri: "Calendario folle, troppe gare da giocare"

Il Catanzaro espugna Catania e passa il turno; il 2-1 finale è un’iniezione di fiducia in casa giallorossa, come conferma Gaetano Auteri nel dopogara: “Inizialmente ho fatto giocare chi stava meglio. Poi ho messo dentro altri giocatori - riporta “TuttoCalcioCatania” - Elezaj è un portiere di qualità, ha fatto bene stasera. Abbiamo un gruppo giovane, a cui piace giocare ma mi preoccupa gestire tante partite. Il calendario è folle, non so se essere contento del passaggio del turno perché abbiamo tantissime partite da giocare adesso. Quando andremo a Castellammare, peraltro la Juve Stabia riposerà la settimana prima. Ma siamo seri e gli impegni si rispettano sempre. B a 20 squadre? Se non mettono a posto le regole, non si ragiona più. Diventa difficile per tutti. Juve Stabia irraggiungibile? Il campionato non è chiuso ma per adesso la Juve Stabia è di un altro pianeta. La Juve Stabia é anche ben voluta dalla buona sorte tra episodi ed arbitraggi. Onore al merito ma il discorso é ancora aperto. Noi, ma anche lo stesso Catania ed il Trapani, abbiamo tutto per essere all’altezza delle Vespe. Soprattutto i rossazzurri, ma l’ambiente etneo non può volere tutto e subito, deve ricompattarsi”.