Monopoli, Scienza: "Fiero dei ragazzi ma c'è anche rammarico"

30.09.2020 23:30 di Lorenzo Carini Twitter:    Vedi letture
© foto di Jacopo Duranti/tuttolegapro.com
Monopoli, Scienza: "Fiero dei ragazzi ma c'è anche rammarico"

Eliminazione al secondo turno di Coppa Italia per il Monopoli, che per due volte non è riuscito a gestire un gol di vantaggio ed è stato sconfitto dalla Reggiana dopo i calci di rigore. Il tecnico dei biancoverdi, Giuseppe Scienza, si è così espresso ai canali ufficiali del club pugliese: "Sono fiero dei miei ragazzi ma anche rammaricato, è stata un'ottima gara con poche rotazioni contro una squadra che lo scorso anno è stata definita la meraviglia della C e ora gioca in Serie B. Stiamo stati molto competitivi e abbiamo creato anche tante occasioni, più di loro, avendo anche una palla clamorosa per vincere. Usciamo subendo due rigori che ci condannano, ma sono orgoglioso della prestazione: siamo work in progress, mancano alcuni giocatori per completare la rosa e oggi non ho potuto avere a disposizione Bastrini e Vassallo per via dei nuovi protocolli. Il Monopoli continua a proporre il suo progetto di gioco, gli episodi dei rigori sono discutibili: sono stati frutto di pura casualità. Non possiamo tenere questi ritmi con così pochi giocatori, se ne arrivano altri potremo sicuramente dire la nostra altrimenti faremo il possibile: ora testa a Catania".