Pontedera, Maraia: "Anche in Coppa le motivazioni sono fondamentali"

07.02.2019 10:40 di Claudia Marrone Twitter:   articolo letto 250 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Pontedera, Maraia: "Anche in Coppa le motivazioni sono fondamentali"

Si ferma agli ottavi di finale la Coppa Italia del Pontedera, caduto ieri sul campo del Pisa. A margine del match parla il tecnico granata Ivan Maraia:

"Nel calcio, oltre alle qualità che chiaramente ci sono nella differenza dei valori tra noi e il Pisa, le motivazioni hanno sempre un'importanza assoluta, lo dimostriamo noi ogni domenica quando ci sono avversari spesso sulla carta superiori a noi che ci permettono di concentrarci di più. Il Pisa l'ha preparata bene, con determinazione, l'ha risolta subito mettendola nella giusta direzione, c'è poco da dire: se c'è una squadra che ha il tuo stesso interesse in Coppa te la giochi, se trovi chi ha come obiettivo importante questo risultato non è sufficiente quello che puoi fare. Il Pisa aveva voglia di vincere perché sa che il percorso in Coppa potrebbe essere importante: giusto vadano avanti, meritano di arrivare in fondo e meritano anche di risalire la classifica".

Nota poi sul campionato: "Un pensiero ai playoff lo facciamo, la salvezza, nostro primo obiettivo, a questo punto è quasi raggiunto, ma per rimanere in questa posizione dobbiamo essere pronti e avere un buon ritmo, e per fare questo dovevamo riservare qualche giocatore oggi, sabato ci attende l'Arezzo e non sarà facile".