Top & Flop di FeralpiSalò-Virtus Verona

10.10.2018 22:55 di Alessio Lamanna  articolo letto 1114 volte
Mattia Marchi - TOP
© foto di Simone Venezia/Fotolive
Mattia Marchi - TOP

Servono 93' alla FeralpiSalò per aver ragione della Virtus Verona nel primo turno di Coppa Italia Serie C. Tante riserve in campo, ne viene fuori una partita equilibrata. Gardesani pericolosi con Moraschi (classe 2000), con il subentrato Guerra che nel secondo tempo ha sbagliato un rigore, poi con Ferretti (anch'egli subentrato) e M. Marchi. Le migliori occasioni veronesi sono invece arrivate con Merci e una traversa di Fasolo. Ma proprio nel recupero è arrivata la rete di Mattia Marchi, sull'assist di Guerra. Ai sedicesimi i verdeblu giocheranno contro il Sudtirol. 

Ecco top e flop del match: 
 

TOP

Mattia Marchi (FeralpiSalò): siamo sinceri, l'avremmo premiato comunque, anche senza il gol. Efficacissimo per tutta la partita in fase di rifinitura, alla fine trova il modo per essere decisivo: terzo gol in questa competizione. RE DI COPPE

Giulio Fasolo (Virtus Verona): entra con la voglia di spaccare il mondo e di guadagnare più spazio in vista del campionato. Corsa, sportellate, assist e una clamorosa traversa per il 19enne scuola Cittadella. DA PREMIARE


FLOP 

Francesco Corsinelli (FeralpiSalò): contiene bene Pavan, ma quando avanza spreca diverse situazioni interessanti. INOFFENSIVO

Alessandro Speri (Virtus Verona): proposto sulla trequarti, non riesce a prendere in mano in gioco. Fallisce anche un paio di tiri che avrebbe potuto sfruttare meglio. OCCASIONE PERSA