Una sfida storica. Tutto può accadere - Le probabili di Torino-Sudtirol

06.12.2018 11:00 di Patrick Iannarelli Twitter:   articolo letto 437 volte
Una sfida storica. Tutto può accadere - Le probabili di Torino-Sudtirol

Dalle parti del Druso hanno definito questa sfida memorabile. E lo sarà sicuramente, anche perché una società giovane come il Sudtirol ha l'occasione di mettersi in mostra. Un avversario come il Torino emana fascino: le emozioni, al momento dell'ingresso in campo, prenderanno sicuramente il sopravvento. Ma la squadra di Paolo Zanetti non dovrà in nessun modo abbandonarsi ai sentimenti, anche perché in caso di vittoria potrebbe arrivare un risultato incredibile: qualificazione e ottavi di finale contro la Fiorentina. Non male per una compagine nata 23 anni fa. 

QUI TORINO - I granata scenderanno in campo con la voglia di far bene, anche perché Mazzarri non ha gradito assolutamente il secondo tempo contro il Genoa. In Coppa Italia non si fanno sconti a nessuno, ricordiamo che i granata scesero in campo contro il Cosenza schierando la formazione titolare. Ci sarà sicuramente qualche cambio per via degli impegni ravvicinati, ma il modulo dovrebbe essere lo stesso: 3-4-1-2, con Soriano al posto di Iago Falque. Ichazo in porta, con Bremer, Lyanco e Moretti a comporre la linea difensiva. A centrocampo spazio a Berenguer, Lukic, Rincon e Parigini. Zaza è favorito per partire dal primo minuto, ma Belotti potrebbe entrare nel secondo tempo. Edera, almeno per il momento, sarà il partner dell'ex Valencia. 

QUI SUDTIROL - Tornano gli ex, ma soprattutto Paolo Zanetti. Sarà un'emozione scendere nuovamente in campo davanti ai suoi ex tifosi. Ma come abbiamo già detto, per affrontare questo Torino bisognerà mettere da parte qualsiasi emozione. Il Pordenone dello scorso anno insegna: nulla è impossibile. Si ipotizza un 5-3-2, con Tait e Procopio pronti agli straordinari. Casale, Vinetot e Ierardi dovrebbero essere riconfermati al centro della difesa, centrocampo a tre con Antezza, Fink e De Rose. De Cenco e Turchetta andranno in attacco, ma attenzione a Costantino, autore di due reti in Coppa Italia

LE PROBABILI FORMAZIONI

TORINO (3-4-1-2): Ichazo; Bremer, Lyanco, Moretti; Berenguer, Lukic, Rincon, Parigini; Soriano; Edera, Zaza.
A disposizione: Rosati, Sirigu, Aina, Ansaldi, De Silvestri, Djidji, Izzo, Nkoulou, Baselli, Meite, Belotti, Damascan, Falque.
Allenatore: Walter Mazzarri

SÜDTIROL (5-3-2): Offredi; Tait, Casale, Vinetot, Ierardi, Procopio; Antezza, Fink, De Rose; De Cenco, Turchetta.
A disposizione: Ravaglia, Gentile, Oneto, Fabbri, Zanon, Berardocco, Boccalari, Morosini, Costantino, Mazzocchi.
Allenatore: Paolo Zanetti