Ad Albissola: "Ci siamo tolti peso. Bacigalupo soluzione più comoda"

08.11.2018 21:10 di Marco Pieracci  articolo letto 605 volte
Ad Albissola: "Ci siamo tolti peso. Bacigalupo soluzione più comoda"

L'amministratore delegato dell'Albissola Gian Piero Colla non nasconde la propria gioia per la prima storica vittoria fra i professionisti centrata ieri sera con il Novara: "Ci siamo tolti un peso - riporta svssport.it - abbiamo giocato da squadra e il lavoro di Bellucci è sotto gli occhi di tutti. Carrara è stata una parentesi negativa, ma  Claudio aveva solo bisogno di tempo. Questa rosa a nostro modo di vedere può tenere la categoria, non dimentichiamoci che ci mancavano tre giocatori importanti, tra cui Damonte, e Bezziccheri è soltanto al 50%. Adesso speriamo di concludere rapidamente l'accordo con il Savona per lo stadio. Per noi il Bacigalupo rappresenta la soluzione più comoda e siamo pronti a prenderci in carico una serie di incombenze. Dopo la tragedia del Ponte Morandi gli spostamenti verso Chiavari si sono rivelati estremamente complicati, per noi e per i nostri tifosi. Ci auguriamo che l'operazione sia fattibile in breve tempo, permettendoci così di avvicinarci a casa. Il nostro ringraziamento va comunque all'Entella, al Professor Gozzi e alla sua equipe: senza di loro non avremmo mai potuto iscriverci al campionato di Serie C. Siamo una società in regola con i dovuti adempimenti, che rispetta il proprio budget e i propri impegni, pur avendo indici di liquidità importanti. E' chiaro che la Serie C abbia bisogno di una riforma. Le procedure da rispettare sono estremamente impegnative, quasi da società prequotata, ma il nostro gruppo industriale è abituato ad assolverle. E' indubbio che l'apprezzamento del presidente Gravina ci abbia fatto piacere: ha citato due realtà piccole come noi e il Gozzano, ma che con i loro mezzi fanno il possibile per rispettare pienamente le regole".