Alessandria, Colombo: "Asticella che si alza sempre più"

15.03.2019 22:10 di Fabrizio Pozzi   Vedi letture
Alberto Colombo
Alberto Colombo

"Da quando sono arrivato mi sembra di affrontare una gara di salto in alto. Ogni volta l'asticella si alza sempre di più. E se da una parte aumentano le difficoltà, dall'altra aumentano anche gli stimoli". La presenta così, in conferenza stampa, Alberto Colombo, tecnico dell'Alessandria. Perché domani al Moccagatta arriva la Virtus Entella "la squadra più forte del nostro girone". E anche per questo mister Colombo non ha da cercare tante motivazioni. "In gare così gli stimoli arrivano da soli", ha spiegato, come riporta grigionline.com.

In più dall'infermeria arrivano notizie positive: "Abbiamo la fortuna di aver recuperato qualcuno e questo ci permette di avere più opzioni nelle scelte sia in partenza che a gara in corso". Non ci sarà comunque Gatto che si è aggregato nuovamente al gruppo anche se "non sta ancora bene e non sarà disponibile". Stesso discorso per "Agostinone che ha ancora i postumi di un trauma sull'alluce. Rocco, invece, potrebbe aggregarsi la prossima settimana. Da non dimenticare Chiarello che ha già finito la sua stagione".

Per il resto tutti a disposizione: "Anche Badan che abbiamo recuperato all'ultimo momento anche se difficilmente partirà dall'inizio". Valutazioni del caso invece per Checchin out un paio di giorni a inizio settimana e che ieri ha fatto ancora lavoro a parte. "Vediamo le risposte, una decisione che prenderò domani in base alle indicazioni del ragazzo. C'è da capire se schierarlo dall'inizio o, invece, cambiare ancora formazione".