Carrarese, Baldini: "Lottiamo contro il capitalismo del calcio moderno"

09.11.2018 11:10 di Marco Pieracci  articolo letto 739 volte
Silvio Baldini
Silvio Baldini

Su La Gazzetta dello Sport in edicola oggi lunga intervista a Silvio Baldini. Il tecnico della Carrarese svela alla Rosea i segreti della formazione azzurra: "Ero stanco di essere giudicato solo per i risultati e da persone che per il 90% sono ladri o incompetenti. Preferivo allenare i miei cani da caccia. Dovevo ripartire da zero, ritrovare entusiasmo, idee e coraggio. Ora sono libero. La penale in caso di esonero (500mila euro ndr) è stata tolta. Non serviva più, i dirigenti sono perbene. Il Gruppo Marmo, la proprietà, mi considera uno di loro. Siamo una squadra operaia che lotta contro il capitalismo del calcio moderno: una stagione non costa più di 2 milioni e mezzo".