Carrarese, Baldini: "Noi e l'Arezzo outsiders dei piani alti"

14.03.2019 19:10 di Sebastian Donzella Twitter:   articolo letto 405 volte
© foto di Federico De Luca
Carrarese, Baldini: "Noi e l'Arezzo outsiders dei piani alti"

Silvio Baldini, allenatore della Carrarese, in vista del derby con l'Arezzo ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai canali ufficiali: "La partita di sabato vedrà contrapposte due compagini che sono due outsiders dei piani alti della classifica ma che occupano il vertice dall'inizio del campionato, probabilmente non casualmente.
Sabato voglio vedere una Carrarese dinamica che deve essere abile a sfruttare la propria forza offensiva attraverso cui sappiamo fare male ai nostri avversari.
La gara disputata contro l'Alessandria ha lasciato un po' di amaro in bocca e siamo obbligati a cercare un risultato pieno in questo secondo turno casalingo consecutivo cercando di non cadere nelle ingenuità che ci sono, talvolta, costate punti in questa annata e che sono state il nostro tallone d'Achille
In più, i tre punti contro l'Arezzo consentirebbero di accorciare su una delle squadre che ci precedono e ci consentirebbe di battere una diretta concorrente per le zone importanti dei playoff. In realtà, la mia squadra e l'Arezzo sarebbero già appaiate in classifica al netto della vicenda Pro Piacenza che ha cambiato la graduatoria rispetto ai punti ottenuti sul campo.
Al di là di tutto, siamo arrivati a questo punto del nostro percorso e cercheremo di giocarci tutte le opportunità per rimanere nelle posizioni più importanti anche in ottica playoff con bene in mente il nostro obiettivo".