Chiarello: "Alessandria viva e tonica, ma 3-1 ci ha tagliato le gambe"

11.02.2019 19:10 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Riccardo Chiarello
Riccardo Chiarello

La rete di Riccardo Chiarello ha reso leggermente meno amara la sconfitta dell'Alessandria in casa della Robur Siena, ma è servita a poco visto il 3-1 finale: "Il rammarico più grosso è quello - ha confessato in sala stampa il centrocampista grigio - ci avevo creduto davvero, l'Alessandria è stata viva e tonica e il gol ce lo meritavamo per quello che avevamo espresso fino a quel momento. Il 3-1 ci ha sorpreso e tagliato le gambe. Mercoledì abbiamo subito un'altra partita fondamentale, analizzeremo gli errori commessi che abbiamo pagato caro. Loro hanno concretizzato ogni occasione avuta. Ripartiremo da quello che di buono c'è stato".