Como, Banchini: "Grande partita, ma noi penalizzati dall'arbitro"

01.12.2019 15:50 di Federico Martino Twitter:    Vedi letture
Marco Banchini
© foto di Armando Serpe
Marco Banchini

Difficile contenere la delusione per una vittoria sfuggita in extremis: Marco Banchini, allenatore del Como, ha parlato in questi termini dopo il beffardo 1-1 del Sinigaglia contro la Juventus U23, conservando una leggera vena polemica. "Grande amarezza perché abbiamo sicuramente giocato una grande partita" - ha ammesso. "Peccato, perché Facchin non ha subito un tiro in porta fino al gol. Sono in linea con la società e non voglio parlare degli arbitri, posso dire generalmente che siamo stati penalizzati. Adesso dobbiamo continuare a giocare il nostro gioco, mandare giù l’amarezza dei due punti in meno ma proseguiremo sul lavoro che stiamo facendo".

La prestazione, ad ogni modo, merita elogi: "La partita è stata eccellente, con strepitosa organizzazione del non possesso" - ha proseguito Banchini. "Prendere un gol a due minuti dalla fine è sicuramente un’ingenuità grossa. Questa era una partita contro una squadra fortissima con dei valori strepitosi, ed abbiamo dimostrato che il Como è una squadra quadrata, difficile da affrontare che non ti fa giocare, che ti riparte e soprattutto che ha grande intensità, che è quello che voglio dalla mia squadra".