Cucchietti: "Ad Alessandria stagione positiva, futuro da valutare"

21.05.2019 13:40 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Tommaso Cucchietti
© foto di Diego Fornero/Torinogranata.it
Tommaso Cucchietti

Tommaso Cucchietti ha ripercorso ai microfoni di TorinoGranata.it la sua stagione con la maglia dell'Alessandria: “Mi sono trovato bene, è stata una stagione un po' diversa da quelle che erano le aspettative di tutti ma comunque anche questo è motivo di crescita. Ho giocato trentuno partite e secondo me è stata una stagione positiva. Ho avuto continuità nel giocare e in due stagioni, compresa la scorsa alla Reggina, ho disputato più di sessanta partite ed era questo il mio obiettivo di giocare il più possibile e cercando di fare qualche cosa di più a livello collettivo con la squadra”.

Il 30 giugno terminerà il prestito in grigio e Cucchietti pensa già al suo futuro (su di lui pare possa esserci l'interessamento del Pontedera): “Non so bene ancora quale sarà il mio futuro perché è ancora presto. La mia stagione appena finita, mentre quella del Torino non è ancora finita, quindi, è una situazione che non si può ancora valutare adesso. Ci possono essere delle prime idee, però, dire quale sarà il mio futuro è ancora difficile. Sia restare a fare il vice di Sirigu sia andare altrove per giocare con maggiore continuità sarebbero due esperienze che mi farebbero crescere. Continuare a giocare sicuramente mi darebbe più sicurezza, ma restare al Torino, come mi era già successo qualche anno fa, mi darebbe l'opportunità d'imparare da giocatori già affermati che hanno tanta esperienza e un bagaglio importante e quindi potrei "rubare" a loro segreti del mestiere e sarebbe comunque una cosa positiva per me. Comunque, ripeto, non so quale sarà il mio futuro perché non dipende solo da me e ci sono più cose da valutare”.