Cuneo, Conrotto: "Per noi deve essere la volta buona"

17.05.2018 19:10 di Marco Pieracci  articolo letto 307 volte
© foto di Jacopo Duranti/tuttolegapro.com
Cuneo, Conrotto: "Per noi deve essere la volta buona"

Settimana di passione per il Cuneo. Sabato al Fratelli Paschiero il primo atto del playout contro il Gavorrano. Il capitano biancorosso Giorgio Conrotto crede nella prima storica salvezza: "Per noi questa dev'essere la volta buona. Abbiamo una opportunità importante e vogliamo sfruttarla - riporta La Stampa - come dice giustamente mister Viali, abbiamo davanti due finali per poter conquistare la Serie C con questa salvezza. L'ambiente è carico, le voci della scorsa settimana su un possibile esonero del tecnico non ci hanno toccati. Rispetto a due anni fa, all'ultimo playout con il Mantova, non ho mai trovato un gruppo così unito, anche nella guida tecnica. Con Viali abbiamo trovato la mentalità giusta. Ha sempre avuto le idee chiare sugli obiettivi. Noi ragazzi lo stiamo seguendo: i risultati non saranno sempre stati positivi, ma è stata acquisita un'idea di gioco. Il Gavorrano sarà un avversario temibile. Loro avranno la nostra stessa voglia di vincere. In campionato hanno fatto un girone di ritorno importante, cambiando 13 giocatori a gennaio. Ma in due partite secche i valori si riazzerano. Il nostro pubblico potrà fare le diffrenza. Il Gavorrano avrà il vantaggio di potersi salvare con due pareggi, ma in partite come queste un gol può scombussolare i piani. E il Cuneo spesso ha fatto bene fuori casa".