Dg Carrarese: "C'è rammarico, ma il bilancio è positivo"

 di Valeria Debbia Twitter:   articolo letto 464 volte
Gianluca Berti
Gianluca Berti

"C'è un po' di rammarico, è normale". Questo il sentimento di casa Carrarese affidato ai colleghi de Il Tirreno dal direttore generale Gianluca Berti dopo l'eliminazione degli azzurri per mano della Viterbese. "Noi venivamo da una grande vittoria contro la Pistoiese e - prosegue il dirigente - nell'ambiente c'era grande entusiasmo. Per questo andare fuori così...insomma c'è rammarico: era una partita secca con l'obbligo di vincere e siamo andati dopo tre minuti sotto con un eurogol. Poi possiamo anche dire del campo (che non era bello come il nostro), che la Viterbese non ci ha fatto giocare, ma non voglio che queste siano delle scusanti". Non è comunque un bilancio negativo quello di Berti, anzi... "Sicuramente è positivo. Siamo felici comunque: la base è importante, l'anno scorso siamo partiti tardi ed è quindi un bilancio positivo. Si riparte, dopo un attimo di delusione da parte di tutti, con grande entusiasmo: ora bisogna buttare giù le basi".