DS Monza: "Per i giovani meglio pescare in Serie D"

16.05.2018 20:10 di Dario Lo Cascio Twitter:   articolo letto 988 volte
DS Monza: "Per i giovani meglio pescare in Serie D"

Filippo Antonelli Agomeri, direttore sportivo del Monza, ha commentato così il prossimo mercato dei bianconeri in relazione all'introduzione delle seconde squadre di A: "Mi è capitato di seguire alcuni giovani di squadre di Serie A e ora con le seconde squadre non si potranno più prendere. Carissoni è del Torino, magari potrà essere richiesto indietro per un eventuale seconda squadra. Ho seguito Primavera dell'Inter ma non so ora cosa succederà. Ma io sono contento dell'introduzione delle seconde squadre. Io penso che la Serie C debba lavorare con i migliori profili della Serie D come abbiamo fatto noi quest'anno: pescare ragazzi di categoria inferiore perché quelli delle primavere hanno criteri economici più alti. Quello che abbiamo fatto qui è quello che il Monza deve fare: cercare ragazzi che hanno fame e che vogliono farsi vedere, poi completare la squadra con giocatori di livello".