Gozzano, Sassarini: "Volevo tornare in 1^ squadra, conosco mio valore"

23.07.2019 16:40 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Gozzano, Sassarini: "Volevo tornare in 1^ squadra, conosco mio valore"

David Sassarini si è presentato in conferenza stampa quale nuovo tecnico del Gozzano: "Ringrazio la proprietà tutta, il direttore che mi ha voluto e tutto l'entourage del Gozzano. Che Gozzano sarà? Chiederò alla mia squadra di dare tutto, di dare il massimo, le squadre fanno risultati coi contenuti, con l'organizzazione e col lavoro. Voglio il 100% in allenamento perché è lì che si coltivano le prestazioni e i risultati. Il clima di provincia può aiutarmi? Nel percorso che ho fatto, ho sbagliato qualche scelta. Probabilmente due anni fa, con la Primavera, è stato un lavoro diverso. Ma ora volevo una prima squadra: conosco il mio valore e so che possiamo fare bene. Quando mi è arrivata l'occasione, ero veramente contento. La scelta è il 90% del lavoro e in passato qualche scelta l'ho sbagliata. L'ideologia di un allenatore resta, ma si evolve di anno in anno. Per fare risultato bisogna essere una squadra completa. Bisogna sapere soffrire: ci vuole un calcio completo e non solo estetico. Ai punti ci si arriva con le prestazioni: è un dato di fatto. Credo che la forza di un allenatore è fare esprimere al 100% i propri giocatori. Stare in fondo alla classifica significa non essere stati in grado di fare questo".