Livorno, Dal Canto: "Pareggio meritato, ci manca la vittoria"

18.10.2020 23:00 di Stefano Scarpetti   Vedi letture
Livorno, Dal Canto: "Pareggio meritato, ci manca la vittoria"

Pareggio esterno del Livorno nella trasferta di oggi al "Bruno Nespoli" di Olbia contro i sardi per 1-1 portando a casa un punto importante per il morale, per una squadra che si trova a vivere una situazione paradossale e surreale, per effetto delle continue diatribe all'interno di un club incapace di trovare la quadra. Al termine del confronto ha parlato ai microfoni dei colleghi di Urban Livorno:

"E' stata una partita equilibrata, nessuna delle due squadre ha avuto meglio sull'altra. Rispetto a quanto era avvenuto nelle partite passate, a Piacenza avevamo tenuto il pallino del gioco in mano senza essere pericolosi. L'Olbia ci ha dato fastidio anche sulla pressione, eravamo su un campo piccolo, abbiamo fatto una partita giusta sul piano dell'atteggiamento con qualche errore che fa parte dell'organico a nostra disposizione, credo sia un punto meritato".

Riguardo alla prestazione positiva dei giovani, questo è il giudizio del tecnico : " Oggi siamo costretti a farli giocare, io ho vissuto un calcio in cui giocava il più bravo, alleno in un calcio in un calcio in cui c'è una regola che li impone. Giochiamo con questi ragazzi per necessità, una squadra con altri obiettivo avrebbe dovuto avere altri elementi, li facciamo giocare, si impegnano e danno tutto loro stessi. Deverlan non giocava da sei mesi e ha fatto una buona gara, è uscito nel finale per crampi. Più passa le giornate e più ci manca la vittoria, ci permetterebbe di affrontare tutto con un spirito migliore, se non la ottemiamo vuol dire che sbagliamo qualcosa".