Max Pesenti, il miglior giocatore del secondo turno playoff Girone A

16.05.2018 06:00 di Claudia Marrone Twitter:   articolo letto 772 volte
© foto di Francesco Inzitari/ILoveGiana
Max Pesenti, il miglior giocatore del secondo turno playoff Girone A

Esattamente come nel primo turno playoff, sfide piuttosto serrate quelle che ieri si sono giocate nel Girone A nel corso del primo secondo turno degli spareggi salvezza, che hanno premiato, con il passaggio al primo turno della fase nazionale (dove subentreranno le terze classificate di ogni girone e la vincente di Coppa Italia Serie C), Piacenza e Viterbese.
Dicono invece addio al sogno Serie B Monza e Carrarese.

Si impone con una prestazione maiuscola la Viterbese di Sottili, che batte la Carrarese per 2-1 grazie alle reti di Jefferson e Di Paolantonio, ai quali risponde Murolo, mentre è decisamente sofferto lo 0-1 che ottiene il Piacenza al "Brianteo", contro il Monza: la squadra di Franzini ha chiuso il match in 9 uomini a seguito delle espulsioni di Taugourdeau prima e Della Latta dopo, ma, soffrendo, ha comunque centrato il passaggio del turno, anche se nel secondo tempo i brianzoli hanno dominato.

Il gol più pesante è quindi quello messo a segno proprio dal Piacenza, e a marcarlo è stato Massimiliano Pesenti, al quale va la palma di miglior giocatore di questo secondo turno per quanto riguarda il primo raggruppamento della Serie C. Un gol di astuzia, tattica e bravura, che al 3' ha sbloccato la gara: dormita difensiva di Giudici - retropassaggio di testa corto - con conseguente inserimento dell'attaccante che con un diagonale d’esterno destro batte Liverani. Che il classe '87 avesse sempre messo a segno gol che portavano punti era cosa nota, ma adesso segna anche gol che consentono il proseguimento dei playoff (lo aveva marcato anche contro la Giana Erminio nel primo turno): se non è classe questa...

Nota a margine: si rende anche protagonista di un ripiegamento difensivo che evita il gol del pareggio.