Monza-Giana, derby testacoda per i campioni d'inverno. Le probabili

08.12.2019 12:10 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Stadio Brianteo (Monza)
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
Stadio Brianteo (Monza)

Dopo aver conquistato il titolo di campione d'inverno, il Monza torna in campo quest'oggi al 'Brianteo' (fischio d'inizio alle 17.30) contro il fanalino di coda Giana Erminio, in occasione della 18^ giornata del Girone A. Un derby lombardo testacoda tra la capolista (10 punti di vantaggio sulla prima inseguitrice Pontedera) e l'ultima classificata (un punto dall'Olbia penultima). I biancorossi non perdono in campionato dallo scorso 25 settembre (unico ko subito, al netto di quello contro la Pro Patria che è valso l'eliminazione prematura dalla Coppa Italia) e provengono da una striscia di tre vittorie di fila (mentre in casa, nonostante la serie positiva, sono giunti anche due pareggi nelle ultime tre gare disputate al 'Brianteo'). Dall'altra parte i biancazzurri non vincono dallo scorso 13 ottobre e nel frangente sono giunti cinque pari e tre sconfitte (l'ultima in casa contro l'AlbinoLeffe), mentre lontano dalle mura amiche sono in serie positiva con due pari di fila.
Da buona capolista il Monza vanta la miglior difesa e il miglior attacco del girone (9 reti subite contro le 32 realizzate), mentre la Giana il terzo peggior pacchetto offensivo (solo 14 gol messi a segno) e la seconda peggio retroguardia (ben 31 gol patiti, solo l'Olbia ha fatto peggio con 32).

QUI MONZA - In casa biancorossa spicca la prima chiamata per Gabriel Paletta, mentre restano a casa il lungodegente Palazzi (operato ad una spalla, out tre mesi), il giovane Di Munno e Sampirisi. Il difensore ex Milan potrebbe dunque debuttare, andando a far coppia con Bellusci, ma non è da escludere la conferma di Scaglia. A centrocampo ballottaggio Fossati-Rigoni. In attacco possibile il ritorno di un'altra coppia, quella formata da Brighenti e Finotto, con Chiricò alle loro spalle e capitan D'Errico mezz'ala. L'altra opzione sarebbe la conferma di Iocolano mezz'ala e l'impiego di Marchi-Gliozzi come tandem offensivo.

QUI GIANA ERMINIO - Oltre allo squalificato Piccoli, assenti Tota, Zulli e Stanzione, mentre rientra in gruppo Maltese, ma potrebbe partire dalla panchina. Mister Albè porta con sé anche gli ultimi arrivati, Bellazzini e Greselin (per lui un ritorno in biancazzurro), ma entrambi non dovrebbero vestire la maglia da titolari. In attacco a far coppia con Perna ballottaggio Cortesi-Mutton. A centrocampo potrebbe esserci l'impiego di Duguet, mentre in difesa di Pirola.

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com:

Monza (4-3-1-2): Lamanna; Lepore, Paletta, Bellusci, Anastasio; Armellino, Fossati, D'Errico; Chiricò; Brighenti, Finotto. A disp. Sommariva, Del Frate, Marconi, Scaglia, Negro, Franco, Galli, Mosti, Iocolano, Rigoni, Marchi, Gliozzi. All. Brocchi.

Giana Erminio (4-3-1-2): Marenco; Pirola, Gambaretti, Montesano, Madonna; Duguet, Pinto, Pedrini; Remedi; Perna, Cortesi. A disp. Leoni, Perico, Solerio, M'Zoughi, Sosio, Cazzago, Maltese, Serafini, Otelè, Capano, Bellazzini, Greselin, Fumagalli, Mutton, All. Albè.

Arbitro: Maria Marotta di Sapri (assistenti: Dicosta-Perrelli).