Pergolettese, Ciccone: "Il gol è stata una liberazione per me"

09.12.2019 21:30 di Antonino Sergi   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Pergolettese, Ciccone: "Il gol è stata una liberazione per me"

Una rete da tre punti che segna la rimonta della Pergolettese contro l'Alessandria, tutta la gioia di Nicola Ciccone dopo il primo gol in stagione. "Era da tanto che aspettavo di fare questo benedetto gol. E’ stata come una liberazione per me, poi ha portato i tre punti per la squadra e questo mi ha fatto enorme piacere. Il mio gesto e’ stato completamente spontaneo, di liberazione, ripeto, perche’ non ho assolutamente nulla, ma proprio nulla, contro i tifosi che anzi dobbiamo solo ringraziare per la passione con cui ci seguono anche nelle trasferte piu’ lontane. Io non ho veramente nulla contro nessuno; ci sono solo stati due o tre tifosi che, anche nelle gare in cui magari giocavo poco, hanno lanciato insulti contro di me e la mia famiglia. Ero carico di rabbia e dopo il gol ho avuto questo gesto, che non e’ stato assolutamente offensivo, ma che voleva solo zittire questa minoranza che non ha lesinato invettive contro di me in precedenza, ma, ripeto, non ho assolutamente nulla contro tutto il resto della tifoseria".