Pisa, De Vitis: "Non so perchè abbiamo smesso di giocare"

08.11.2018 14:10 di Marco Pieracci  articolo letto 308 volte
Alessandro De Vitis
© foto di Federico Gaetano
Alessandro De Vitis

A Siena il Pisa incassa la sua seconda sconfitta consecutiva, dopo quella di Chiavari: "C'è rammarico per queste due sconfitte in tre giorni - commenta il centrocampista Alessandro De Vitis, come riporta tuttopisa.it - ma bisogna già pensare alla gara di domenica che sarà importantissima, purtroppo ancora in trasferta, il calendario ci ha fatto questo scherzo. Bisogna prepararci al meglio. Oggi eravamo partiti bene poi non so perchè abbiamo smesso di giocare, dobbiamo essere più sicuri anche quando giochiamo fuori. Sono arrivato un po' stanco sull'occasione che ho avuto, però Contini è un portiere molto forte ed è stato decisivo nell'episodio finale. Bisogna continuare a fare le nostre cose e farle meglio. Non si può rinunciare a giocare. Abbiamo preso un gol su calcio piazzato che ha fatto la differenza. Dobbiamo essere più concentrati. Io sto bene, ho avuto solo un po' di influenza ma sono a posto".