Pro Vercelli, Grieco: "Domani sarà una partita tosta"

15.03.2019 19:10 di Niccolò Anfosso  articolo letto 322 volte
Pro Vercelli, Grieco: "Domani sarà una partita tosta"

È un Vito Grieco carico e motivato quello che ha presentato, quest'oggi, in conferenza stampa pre gara, la partita di domani della sua Pro Vercelli, che ospiterà al Piola (LIVE MATCH su tuttoc.com dalle 14:00; calcio d'inizio alle 14:30, ndr) un'Arzachena molto in forma: "Partita tosta, nelle ultime 5 non hanno subito gol e hanno avuto una media altissima. Dobbiamo cercare di vincere la partita, senza voler far tutto e subito: ci vuole la pazienza di ragionare, farà caldo e bisogna far correre la palla. Serve lucidità: rispettiamo l’Arzachena, ma per noi non cambia nulla giocare contro loro o l’Entella - riporta il portale locale magicapro.it - Abbiamo interrotto la serie negativa di risultati, ma delle prestazioni sono soddisfatto. Il Siena è una squadra molto organizzata, vista la situazione mentale ci prendiamo di buon grado il punto. Ora dobbiamo ripartire. Siamo in emergenza, oltre ai soliti abbiamo perso Azzi e Mal per qualche problema di influenza. Stesso discorso per Pezziardi. Numericamente non siamo tanti, domani molti dovranno stringere i denti perché acciaccati: li ringrazio molto per la disponibilità." Battuta finale sul caso Comi, che sembra essere già chiuso e archiviato: "Mi sono tolto un sassolino, per il resto ho presentato i nostri numeri. Martedì c’è stato l’incontro chiarificatore e tutto è risolto. Finalmente ci siamo allenati bene, abbiamo fatto una settimana tipo e siamo pronti per domani. Ci siamo allenati con cattiveria agonistica e voglia di rivalsa. Con Comi io ho detto la mia, lui la sua: è a disposizione e spero che il mio sfogo l’abbia spronato e non isolato. Gianmario è una risorsa importante, gli ho dato una sveglia".