Robur, Serrotti: "Girone competitivo, possiamo dire la nostra"

11.08.2019 17:00 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Robur, Serrotti: "Girone competitivo, possiamo dire la nostra"

Matteo Serrotti, centrocampista della Robur Siena, è così intervenuto ai microfoni del sito ufficiale del club bianconero: "Con i nuovi compagni mi sono trovato molto bene, mi hanno accolto benissimo. Il mister già lo conoscevo, so come lavora. C'è ancora molto da fare ma siamo fiduciosi. Sicuramente per me non è stato facile lasciare Arezzo per l'anno fantastico che ho vissuto. Ho scelto Siena per il progetto proposto e l'importanza del club, e ovviamente la presenza dell'allenatore ha avuto influenza sulla scelta. Ha dei principi di gioco che io condivido molto, è un tecnico che cerca di far giocare le sue squadre in maniera propositiva, e questo da centrocampista mi piace. Il girone sarà competitivo così come l'anno scorso. Tutte le squadre sono attrezzate, con qualcuna più importante, sono sicuro che anche noi diremo la nostra, poi parlerà il campo".