Triestina, Rapisarda: "Perdere sarebbe stata una beffa"

14.09.2021 17:10 di Giacomo Principato   vedi letture
Triestina, Rapisarda: "Perdere sarebbe stata una beffa"
TMW/TuttoC.com
© foto di Matteo Bianchini/Uff. Stampa Sambenedett

Francesco Rapisarda, difensore della Triestina, ha parlato dopo il pareggio in extremis contro il Piacenza: "Per come si era messa, se ci fosse stata una squadra che avrebbe meritato di vincere sarebbe stata la Triestina. Il 2-1 ci stava beffando, come se ci fosse caduto un macigno addosso, per fortuna l'abbiamo pareggiata. Abbiamo cambiato modulo, era la prima volta che giocavamo così e ci servirà del tempo, abbiamo comunque fatto una grandissima partita: siamo sulla strada giusta. L'anno scorso per me non è stato facile, sono contento di questa doppietta. Spero di continuare così e dare una mano al gruppo. Ogni partita ci dà modo di lavorare, siamo una squadra forte e daremo il massimo per il raggiungimento degli obiettivi. Adesso andremo a Padova per fare risultato".