Andreatini: "Rimini? C'è stato qualcosa, ma la Fermana è il mio Real"

14.06.2019 21:50 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Massimo Andreatini
Massimo Andreatini

Nei giorni scorsi Massimo Andreatini ha firmato con la Fermana il rinnovo per altre due stagioni: "La cosa più semplice sarebbe stata quella di cambiare aria - ha spiegato il direttore sportivo gialloblù ai microfoni del Corriere Adriatico, - andare via con un ricordo stupendo della Fermana. Ma ho fatto un'analisi introspettiva a 360 gradi. Qui c'è gente che da 5 anni sta ottenendo risultati straordinari e anche io che sono qui da 2 anni mi voglio misurare ancora per dimostrare che le cose belle non sono arrivate per caso. C'è del raziocinio dietro tutto questo lavoro. E io sono abituato a rimanere tanto tempo in un posto". Nelle ultime settimane si era parlato di un interessamento del Rimini: "Sì, c'era stato qualcosa, ma ho voluto dare priorità alla Fermana come era giusto che fosse. Da quando sono arrivato ho considerato sempre la Fermana come il Real Madrid e oggi per me lo è ancora".